Tragedia a Soccavo (NA): Luca, 15 anni, è stato trovato morto in casa

lutto 1' di lettura 04/12/2021 - L'improvvisa notizia della morte di un ragazzino di 15 anni, figlio di una stimata famiglia di Soccavo, quartiere di Napoli, proprietaria di una gioielleria in una traversa di via dell’Epomeo ha sconvolto l'intera comunità.

Luca, appassionato di scacchi e studente brillante alle scuole superiori, è deceduto nella giornata di giovedì 2 dicembre. Sarebbe stato trovato senza vita dai genitori in casa, stroncato da un malore le cui cause sono in corso di accertamento.

La notizia si è diffusa rapidamente nel gruppo Facebook cittadino “Amici di Via Epomeo e Soccavo”. Tanti i messaggi di condoglianze per la mamma Rosaria, il papà Antonio, la sorella e il fratello, entrambi più grandi di Luca. “Condoglianze alla famiglia B., persone conosciute da anni“, si legge in un commento. “Non ci sono parole per spiegare questa tragedi. Siamo tutti con te piccolo angelo, riposa in pace“.






Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2021 alle 10:28 sul giornale del 06 dicembre 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lutto, articolo, barbara fioravanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cybo





logoEV