Maxi truffa con i titoli di efficienza energetica: 3 arresti, sequestrati 10 milioni di euro

1' di lettura 23/06/2022 - La guardia di finanza di Salerno ha eseguito un'ordinanza che dispone misure cautelari personali nei confronti di quattro soggetti indagati per truffa aggravata, autoriciclaggio e reati fiscali

Scoperta dalla guardia di finanza di Salerno una maxi truffa ai danni dello Stato che sfruttava titoli di efficienza energetica del tutto falsi. I finanzieri hanno eseguito quattro misure cautelari - tre arresti ai domiciliari e una misura di interdizione - e un sequestro preventivo di oltre 10 milioni di euro. I destinatari delle misure cautelari, accusati di truffa aggravata, autoriciclaggio e reati fiscali, sono i rappresentanti legali, amministratori e soci di due società, la Greensaving srl e la Verde Energia srl.

Secondo gli inquirenti la truffa sarebbe stata realizzata attraverso i certificati bianchi, cioé il principale strumento di promozione dell'efficienza energetica in Italia il quale prevede che le aziende distributrici di energia elettrica e gas con oltre 50mila clienti, debbano raggiungere ogni anno determinati obiettivi di risparmio energetico. Le due società avrebbero falsamente attestato interventi di risparmio energetico per oltre 150 milioni di euro e ricavato indebitamente 7,3 milioni di euro in parte auto riciclati con altre società, anche per comperare immobili, e in parte reimpiegate con la complicità di altri soggetti economici.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2022 alle 12:01 sul giornale del 24 giugno 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcAL





logoEV