Scafati, trovati con quasi 150 chili di cocaina: tre arresti

1' di lettura 02/08/2022 - Operazione antidroga dei carabinieri, la droga era a bordo di un tir

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri a Scafati perché trovate in possesso di 146 chili di cocaina. In manette sono finiti due soggetti originari della provincia di Napoli ed un autotrasportatore sloveno.

I carabinieri sono intervenuti nel pomeriggio di lunedì nella zona industriale di Scafati, allertati da una pattuglia che aveva notato manovre sospette effettuate in sincronia da due auto, una Fiat 500 e una Fiat Tipo. I due, dopo aver effettuato un sopralluogo, hanno prima parcheggiato e, successivamente, atteso l'arrivo di un tir con targa slovena. L'occupante della Fiat 500 ha lasciato l'auto con la portiera aperta ed ha raggiunto il complice nell'altra vettura, per allontanarsi. Il conducente del mezzo pesante ha trasbordato diverse borse dal tir alla vettura,

A quel punto i militari sono intervenuti con diverse pattuglie: hanno fermato il conducente del tir e rintracciato i due italiani che si erano allontanati a bordo della Fiat Tipo. All'interno delle borse c'erano 130 panetti contenenti cocaina pura per un peso complessivo di 146,400 chili. La sostanza è stata sequestrata e i tre arrestati in flagranza di reato. Gli arrestati, uno dei quali ritenuto membro dei clan operanti nella periferia est di Napoli, sono stati portati al carcere di Salerno Fuorni.






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2022 alle 18:01 sul giornale del 03 agosto 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, scafati, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/di7Y





logoEV