Tre Lsu sorpresi a riesumare un cadavere nel napoletano

1' di lettura 21/09/2022 - NAPOLI -  I carabinieri della stazione di Roccarainola (Napoli) hanno denunciato per violazione di sepolcro tre soggetti, tutti impiegati come lavoratori di pubblica utilità nel Comune.

Sono stati sorpresi nel cimitero di Roccarainola nel giorno di chiusura mentre riesumavano un cadavere senza autorizzazione. Da accertamenti i carabinieri hanno appurato che i tre percepiscono anche il reddito di cittadinanza e per questo reato saranno segnalati all'Inps. Sono in corso indagini.





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-09-2022 alle 09:10 sul giornale del 22 settembre 2022 - 28 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drhK





logoEV