Maltempo, pescatore folgorato sulla spiaggia di Vico Equense

1' di lettura 23/11/2022 - NAPOLI - Ugo Manganaro, pescatore di 34 anni, è morto ieri sera a Vico Equense (Napoli), mentre si trovava nei pressi della spiaggia di Marina di Seiano, località della costiera sorrentina.

Il pescatore frequentava abitualmente quel posto: Ugo ha raggiunto la zona anche ieri sera, forse per motivi di lavoro, nonostante il forte maltempo che si è abbattuto sulla Campania con l'arrivo del ciclone Poppea. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Vico Equense e la salma è stata sequestrata, così come l'intera area.

POTREBBE ESSERE STATO UCCISO DA UN FULMINE

A quanto si apprende la causa del decesso sarebbe un arresto cardiocircolatorio. Due le ipotesi al vaglio: il 34enne potrebbe essere stato colpito in pieno da un fulmine oppure da una scarica elettrica sprigionatasi da un palo dell'illuminazione. Sarà l'autopsia a fare chiarezza, ma dalle prime analisi sul cadavere risulta che non erano presenti segni di ustione sul corpo.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-11-2022 alle 11:42 sul giornale del 24 novembre 2022 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEre