Caro affitti, universitari in tenda anche a Napoli: flash mob a Porta di Massa

2' di lettura 11/05/2023 - NAPOLI - Tende da campeggio montate anche a Napoli per protestare contro il caro affitti, la speculazione abitativa e la gentrificazione.

Domani, venerdì 12 maggio, alle 10:30, nel cortile di Porta di Massa, in una delle sedi dell'Università Federico II, è in programma un flash mob organizzato dal Collettivo Autorganizzato Universitario (Cau). "Sono tante le testimonianze di studenti e studentesse - spiegano dal Cau - che non riescono a trovare o permettersi una casa per via dell'ingente aumento dei prezzi, che vivono in case fatiscenti e vedono calpestato il loro diritto allo studio".

"Dall'ultimo studio effettuato dal Censis - denunciano gli studenti - risulta che nell'anno accademico 2022/2023, 9.400 studenti non hanno avuto la possibilità di iscriversi all'università e di questi, 4.900 sono residenti al sud Italia, tanti altri sono stati costretti ad abbandonare gli studi, perché non hanno potuto permettersi di pagare un alloggio e gli altri beni di prima necessità. Il turismo di massa ha alimentato fortemente la speculazione abitativa e inoltre il costo della vita si alza sempre di più, rendendo insostenibili le spese per chi arriva in città per studiare. Le università della città di Napoli ignorano questa realtà, gli studentati non sono abbastanza rispetto al numero di studenti e studentesse che ne fanno richiesta e sono spesso strutture in condizioni precarie".

Alla luce di questa situazione, il collettivo ha deciso di unirsi alle proteste che si stanno svolgendo in tutta Italia, montando delle tende da campeggio con dei cartelli che riportano gli attuali prezzi delle case in affitto, denunciando così "le condizioni che studenti e studentesse devono sopportare solo per poter continuare ad esercitare il diritto allo studio". Gli studenti hanno scelto di lanciare il flash mob "Camping Porta di Massa" con queste parole: "Se dobbiamo stare scomodi, almeno scegliamo noi dove! E, perché no, magari dove le utenze non si pagano. La casa è un diritto l'affitto è una rapina!".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-05-2023 alle 19:24 sul giornale del 12 maggio 2023 - 44 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d8gj





logoEV
qrcode