Tragedia sfiorata a Posillipo: albero cade su furgone. Doveva essere tagliato sabato

2' di lettura 11/05/2023 - NAPOLI - Nel quartiere napoletano di Posillipo, in via Tito Lucrezio Caro, un albero è crollato e ha distrutto un furgone.

Non ci sono feriti. L'albero, un pino domestico, avrebbe dovuto essere tagliato sabato. Era stato programmato per la giornata di sabato 13 maggio l'abbattimento dell'albero caduto questa mattina a Posillipo. Lo precisa, in una nota, il Comune di Napoli. "L'albero - spiegano dall'amministrazione - è caduto per effetto di un cedimento al di sotto del marciapiede". Il Comune riepiloga i fatti di questa mattina, quando, in via Tito Lucrezio Caro, all'altezza del civico 6, l'albero, un pino domestico, si è abbattuto su un furgone in sosta nel quale non erano presenti persone.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale. Ieri, in seguito a una segnalazione pervenuta dalla Municipalità, "era stato effettuato un sopralluogo del Servizio Verde della Città e l'albero - fanno sapere dal Comune di Napoli - presentava, come buona parte dei pini di Posillipo, un consistente attacco alla chioma da parte della cocciniglia Toumeyella parvicornis. Venivano inoltre messe a confronto le immagini attuali dell'albero con quelle risalenti ad anni addietro e ne era emersa una progressiva, lenta inclinazione del fusto. Questi elementi hanno indotto alla decisione di procedere all'abbattimento dell'albero", con l'intervento programmato per la giornata di sabato.Intanto, fa sapere l'amministrazione, "nell'ambito della riqualificazione della collina di Posillipo è stato istituito nei mesi scorsi il Tavolo tecnico sul verde e, nel corso delle riunioni dello stesso, è emersa l'indicazione che sconsiglia la messa a dimora di nuovi pini domestici nelle aree di Posillipo".

"Poteva essere davvero una tragedia. Chiediamo da anni la manutenzione delle alberature e il rifacimento della strada e del marciapiede ma nessuno ci ha mai ascoltato". Così il deputato dell’Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli sulla tragedia sfiorata dopo che un albero è crollato "a causa del vento schiantandosi di su un furgone e tranciandolo a metà". Nella zona è in corso il settimanale mercatino su viale Virgilio "e la cosa - sottolinea Borrelli assieme ai consiglieri municipali di Europa Verde Lorenzo Pascucci e Gianni Caselli - sta creando disagi. La strada va liberata subito". "Sono anni - continuano i tre esponenti del Sole che Ride - che denunciamo inascoltati le condizioni pessime di questa strada sulla quale andrebbero piantumati nuovi alberi. Purtroppo nonostante le tante denunce, i crolli di alberi e i marciapiedi distrutti, ad oggi la situazione è solo peggiorata".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-05-2023 alle 19:25 sul giornale del 12 maggio 2023 - 56 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d8iK





logoEV
qrcode