Caivano, blitz con 400 agenti: sequestrati migliaia di euro e proiettili da guerra

1' di lettura 05/09/2023 - NAPOLI - Quattrocento unità di personale delle forze dell'ordine sono in azione a Caivano, in provincia di Napoli, per passare al setaccio il Parco Verde e alcune zone vicine.

Il controllo straordinario ad Alto Impatto vede impegnati carabinieri, polizia e guardia di finanza, compresi i reparti specializzati delle forze di polizia e, tra questi, i cinofili antidroga e le Api dei carabinieri, oltre a un elicottero del reparto Volo. Il servizio è finalizzato all'esecuzione di numerose perquisizioni e all'identificazione di persone e veicoli sospetti. Verranno eseguiti anche controlli amministrativi finalizzati alla verifica del rispetto delle norme del codice della strada e delle condizioni di salubrità ambientale ed igienico-sanitaria di vari immobili anche con l'ausilio della polizia metropolitana. Un primo bilancio dell'operazione, iniziata all'alba di oggi, vede il sequestro di 44mila euro in contati, di due armi sceniche, di un ordigno esplosivo improvvisato (Ied) e di 150 proiettili anche da guerra, con colpi anche per ak47. Scoperto un appartamento abbandonato adibito a piazza di spaccio.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 05-09-2023 alle 11:46 sul giornale del 06 settembre 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eqlP





logoEV
qrcode