SEI IN > VIVERE CAMPANIA > CRONACA
articolo

Santa Marina: lottizzazione abusiva, sequestrato immobile dal valore di 500 mila euro

1' di lettura
38

I finanzieri della Tenenza di Sapri e i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno hanno sequestrato a Santa Marina un fabbricato del valore di oltre 500 mila euro costituito da 3 distinte unità abitative.

La polizia giudiziaria ha eseguito un decreto emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lagonegro su richiesta della Procura e ha notificato a sei indagati l'avviso di garanzia per plurime violazioni della normativa edilizia, tra cui il reato di lottizzazione abusiva. Le indagini hanno permesso agli inquirenti di contestare la realizzazione delle opere in presenza di titoli edilizi rilasciati attraverso l’utilizzo di attestazioni false da parte del progettista.

Sulla base degli elementi raccolti è stata ritenuta la sussistenza di ipotesi di reato nei confronti dei proprietari delle costruzioni, del legale rappresentante della ditta esecutrice ed anche del progettista e di un dipendente dell’Ufficio tecnico del comune di Santa Marina.



Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2024 alle 12:30 sul giornale del 18 marzo 2024 - 38 letture






qrcode