SEI IN > VIVERE CAMPANIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Salerno: aperto il mercato Campagna Amica di Coldiretti

3' di lettura
42

Il meglio della produzione agricola campana nel cuore di Salerno. La città accoglie con entusiasmo l’apertura del Mercato Coperto Campagna Amica di Salerno.

Folla delle grandi occasioni nella centralissima via Raffaele Lanzara per l’inaugurazione alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, dell’arcivescovo Monsignor Andrea Bellandi e dei vertici regionali e cittadini di Coldiretti. Uno spazio di oltre 600 metri quadrati nel quale ha preso posto il meglio della produzione nella provincia salernitana. Un evento importante da condividere con quanti hanno collaborato affinché si realizzasse come spiega Ettore Bellelli presidente Coldiretti Campania: “I Mercati di Campagna Amica nascono per portare le aziende direttamente dai consumatori, proprio nei luoghi nei quali vivono. Qui i salernitani sceglieranno e assaggeranno i prodotti che rappresentano quanto di buono e bello c’è all’interno della nostra produzione agricola della provincia di Salerno. L’auspicio è di creare un ritorno economico soddisfacente e creare continuità alla tradizione delle aree più interne dove si lavora con quella passione che poi si ritrova all’interno dei prodotti che si assaggiano in questo mercato”.

Una struttura che vuole diventare un punto di riferimento per i consumatori come spiega il direttore di Coldiretti Campania Salvatore Loffreda: “I consumatori salernitani ci avevano chiesto un posto più grande, più ricco ed aperto più giorni durante la settimana. Inoltre c’è anche l’opportunità di trasformarlo in uno street food, soprattutto durante il weekend, offrendo ai visitatori della città di Salerno anche l'opportunità di mangiare i prodotti nati in zona e già pronti per essere consumati”.

Un evento che riporta serenità nel comparto: “Due mesi di proteste, a volte incomprensibili, hanno raccontato un’agricoltura distorta che non ci appartiene. -prosegue Loffreda- Questa inaugurazione vuole chiudere una brutta pagina e raccontare ai consumatori tutto quello che siamo capaci di fare. Coldiretti risponde con i fatti ai comitati spontanei che hanno creato confusione nel consumatore raccontando le difficoltà del settore ma non posso accettare che si dica che siamo sull’orlo del fallimento”.

In prima linea il presidente di Coldiretti Salerno Vincenzo Tropiano che ha dato la parola agli intervenuti prima del simbolico taglio del nastro: “Il nuovo mercato -spiega Tropiano- arriva 18 anni dopo il primo mercatino nato nel centro di Salerno. Questo è il sessantaseiesimo inaugurato in Italia. Negli spazi al coperto faremo vendita ma anche educazione alimentare alle scuole in un’apposita aula didattica a disposizione degli istituti che vorranno venire qui. Aspettiamo i bambini più piccoli per spiegare loro la natura e la stagionalità dei prodotti”.

Presente anche Carmelo Troccoli direttore fondazione Campagna Amica: “Il futuro delle città sta in una rinnovata alleanza con la campagna. La volontà di Coldiretti è stata quella di consentire agli agricoltori di creare un legame con i consumatori. Tutto ciò consentirà di mangiare meglio, vivere meglio e continuare a lavorare nelle zone dove si è nati. Questo è uno spazio da preservare e curare tutti insieme”. Soddisfatto anche il sindaco Vincenzo Napoli: “Inauguriamo oggi una struttura nella quale si può toccare con mano la nostra agricoltura fatta di eccellenza e qualità. Coldiretti ha avuto la grande idea di portare i produttori a contatto con i consumatori, una mossa intelligente per creare un dialogo. Un luogo che diventa una festa di colori e profumi al servizio della città ma anche dei turisti che arriveranno da tutto il mondo grazie al nostro aeroporto”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2024 alle 11:17 sul giornale del 25 marzo 2024 - 42 letture






qrcode